Curiamo lalcolismo la regione DIvanovo

dipendenza con l'alcolismo

Novità in cura di alcolismo

Andiamo a vivere in campagna Tempo libero e tecnologia Larte La nuova edizione di Progetto italiano 2 presenta, curiamo lalcolismo la regione DIvanovo i numerosi aggiornamenti, situazioni comunicative arricchite di spontaneit e naturalezza che, nel corso delle unit, si alternano agli elementi grammaticali allo scopo di rinnovare continuamente linteresse della classe e il ritmo della lezione, attraverso attivit brevi e motivanti.

Curiamo lalcolismo la regione DIvanovo novit di Nuovo Progetto italiano 2 rappresentata dalle curiamo lalcolismo la regione DIvanovo con cui stata arricchita ciascuna unit del Curiamo lalcolismo la regione DIvanovo dello studente: una pagina introduttiva Per cominciare La Guida per linsegnante rispetta la struttura del Libro dello studente: 11 Unit e, allinterno di ciascuna di esse, le Sezioni contraddistinte da una lettera A, B, C Allinizio di ogni unit troviamo un utile riepilogo delle strutture comunicative, lessicali e grammaticali in apprendimento, e gli argomenti di civilt trattati.

Inoltre, viene presentata la lista di eventuali materiali extra per lo svolgimento della lezione, materiali messi a disposizione del docente e che consistono perlopi in schede specifiche da fotocopiare e utilizzare per le differenti attivit proposte.

Per ogni attivit vengono forniti suggerimenti, consigli e preziose indicazioni, talvolta corrispondenti alle consegne del Libro dello studente ma sempre ampliate e maggiormente dettagliate, sui procedimenti da adottare per il loro svolgimento.

Nei casi in cui le attivit curiamo lalcolismo la regione DIvanovo prevedano, sono presenti curiamo lalcolismo la regione DIvanovo soluzioni delle stesse.

Le attivit pi propriamente ludiche, sempre diverse e motivanti, hanno comunque delle caratteristiche comuni e obbediscono ad una logica e ad una metodologia molto precise. Con lintento di rendere pi agevole la produzione orale richiesta dai vari role-plays presenti nel Libro dello studente, in questa Guida per linsegnante i pi significativi di essi sono preceduti da dialoghi guidati, facenti anchessi parte dei materiali aggiuntivi, in cui gli studenti sono chiamati a svolgere delle conversazioni.

Dal momento che si tratta di role-plays guidati con la funzione di preparare gli studenti a quelli pi liberi incontrati nel Libro dello studente, il compito a cui chiamato lo studente la semplice sostituzione e lo scambio delle nuove strutture comunicative, incontrate nellunit, che costituiscono linput principale dellattivit. Riguardo agli argomenti grammaticali, si offrono chiare e semplici spiegazioni che agevolano la loro presentazione, seguite spesso dalle attivit di fissaggio sopra descritte.

Nellultima scheda Grammatica e Lessico di ciascuna unit della Guida per linsegnante, si riepilogano le strutture presentate nelle tabelle del Libro dello studente, in cui per sono state cancellate delle parti che i discenti. Inoltre, al termine di ogni unit si ricorda al docente la curiamo lalcolismo la regione DIvanovo di sfruttare le attivit online presenti nel sito www. Sempre dal sito della nostra casa editrice www. Per ogni unit sono previste quattro attivit: un gioco soprattutto orientato verso il lessico, una practice orientata verso sintassi e semantica, un memory in cui abbiamo lassociazione di frasi e immagini, e un quiz relativo ai vari argomenti grammaticali, comunicativi e di civilt.

Mentre il gioco e la practice si diversificano, il memory e il quiz mantengono una struttura fissa e la stessa tipologia, cambiano soltanto i contenuti in ogni unit. Per ciascuna attivit presente una doppia spiegazione: una rivolta agli insegnanti per lutilizzo in classe, una per lo studente nelleventualit che voglia esercitarsi da solo. La Guida per linsegnante offre anche: la Trascrizione dei dialoghi o dei brani non riportati nel Libro dello studente o nel Quaderno degli esercizi, le Chiavi del Quaderno degli esercizi e le Soluzioni delle attivit del Libro dello studente che vengono date man mano.

Nella speranza di aver contribuito a rendere ancora pi efficace e piacevole lutilizzo di Nuovo Progetto italiano 2 curiamo lalcolismo la regione DIvanovo corsi di lingua e cultura del Belpaese, lautrice e la redazione augurano buon lavoro a tutti curiamo lalcolismo la regione DIvanovo colleghi e ringraziano anticipatamente per i contributi e le critiche.

Elementi comunicativi - Rassicurare qualcuno e lessicali - Complimentarsi con qualcuno - Esprimere dispiacere - Scusarsi, rispondere alle scuse - Esprimere sorpresa e incredulit - Raccontare un evento passato - Facolt universitarie e relative figure professionali Elementi grammaticali - I pronomi combinati - I pronomi combinati nei tempi composti - Aggettivi, pronomi e avverbi interrogativi Civilt - La scuola Soluzione: 2, 5, 6, 7. Per cominciare Quali fattori influenzano le opinioni degli studenti relativamente ad una materia?

Ad esempio la sua utilit, linsegnante, il libro di testo usato, la predisposizione personale ecc. Se volete, potete trasformare questa attivit in un vero e proprio sondaggio, stilando magari una classifica con lindice di gradimento delle curiamo lalcolismo la regione DIvanovo e i criteri utilizzati per calcolarlo.

Soluzione: la materia di cui si parla la letteratura. A Mi servono i tuoi appunti! Soluzione: 1. Lorenzo ha curiamo lalcolismo la regione DIvanovo degli appunti di letteratura di Claudio, 2.

Si rivolge a Claudio perch lui ha superato lesame e ha gli appunti, 3. Si deve rivolgere a Valeria perch Claudio le ha prestato i suoi appunti, 4. Valeria presta a Lorenzo trenta pagine relative al Romanticismo, per fotocopiarle 7. Eventualmente potete chiedere di ricercare tali espressioni nei dialoghi al fine di individuare il contesto in cui vengono utilizzate.

Soluzione: esprimere sorpresa - Caspita! Sono generosi nel prestarli? Soluzione: 1 te li ha dati, 2 Me li prester, 3 lo sai, 4 Mi porter, 5 te le dar, 6 li pubblicherei 5 - Invitate gli studenti a riassumere brevemente per iscritto il dialogo introduttivo.

Nella forma combinata il pronome indiretto precede sempre quello diretto. Raccogliete le opinioni degli studenti a proposito e, in plenum, precisate: davanti ai pronomi diretti curiamo lalcolismo la regione DIvanovo alla particella ne, la i del pronome indiretto si trasforma in e. Inoltre, davanti ai pronomi diretti e alla particella ne entrambi i pronomi indiretti gli e le assumono ununica forma invariabile, glie, che si unisce al pronome diretto e forma con esso una sola parola.

Soluzione: Te le, Ve lo Attivit di fissaggio - Dividete la classe in gruppi di tre o quattro persone. Fotocopiate la scheda numero 1 a pagina 14 e ritagliate lungo le linee tratteggiate per formare due distinti mazzi di carte, uno con la tabella numero 1 e uno con la numero 2. La prima frase di curiamo lalcolismo la regione DIvanovo riquadro deve essere completata con gli elementi presenti nel mazzo ricavato dalla tabella numero 1, ad esempio Loro comunicano i risultati a te.

La seconda frase di ogni riquadro deve essere completata con i pronomi combinati presenti nel mazzo ricavato dalla tabella numero 2, ad esempio Te li comunicano dopo lesame. Lasciate ai corsisti un po di tempo per riflettere e discutere quindi fatevi suggerire le soluzioni, provvedendo a curiamo lalcolismo la regione DIvanovo quelle esatte alla lavagna.

Soluzione: a Valeria, gli appunti; a me, gli appunti; a te, le pagine - Riflettete in plenum a proposito delle frasi presenti alla lavagna: te li, glieli, me li e te le sono dei 8. Un esempio di completamento: 1.

Soluzione suggerita: 1. S, oggi te lo offro io; 2. S, gliela do io; 3. Ve li presenter stasera; 4. S, glielo regaler; 5. Me ne servono due; 6. Te la faccio vedere domani. Dopodich curiamo lalcolismo la regione DIvanovo corsisti leggono il dialogo in coppia cercando di interpretarlo al meglio e quindi analizzando le parti rimaste incomprese.

B Scusami! Soluzione da curiamo lalcolismo la regione DIvanovo a destra e dallalto verso il basso: a, d, c, non presente, b, non presente curiamo lalcolismo la regione DIvanovo - Fate ascoltare di nuovo e chiedete di completare la tabella con le frasi dei mini dialoghi. Fate lavorare gli studenti in coppia e curiamo lalcolismo la regione DIvanovo ad ognuna una scheda.

Invitate gli studenti a ripetere pi volte il dialogo, sostituendo le curiamo lalcolismo la regione DIvanovo scritte in caratteri diversi con quelle contenute nei riquadri sottostanti, curiamo lalcolismo la regione DIvanovo lo stesso carattere. Cosa notano in relazione al participio passato del verbo fare? Da ci possiamo dedurre che la regola, gi nota, relativa allaccordo del participio passato con il pronome diretto che lo precede, vale anche quando il pronome diretto compare in combinazione con il pronome indiretto.

Soluzione: portati, regalata Attivit di fissaggio - Dividete la classe in gruppi di tre o quattro persone. Fotocopiate la scheda numero 3 a pagina 16 e 9. In questo caso, per, nella seconda frase abbiamo il participio passato quindi il completamento sar diverso, ad esempio: Giulio ha trasmesso le informazioni a voi e Ve le ha trasmesse in tempo reale.

Me ne sono serviti tre, 2. Glielho dato io, 3. Glielha data suo padre, 4. Me li ha restituiti stamattina, 5. Ce ne hanno portate solo due. Chiedete agli studenti qual secondo loro la notizia pi importante. Soluzione: Sorpresa: Davvero?! Se volete, alla lista di notizie presenti nel testo potete aggiungere gli avvenimenti annotati alla lavagna vedi punto 1.

Invitate gli studenti ad essere fantasiosi nellinventare notizie ed avvenimenti stupefacenti o molto ironici o assolutamente improbabili. D Quante domande! C Incredibile! Si tratta evidentemente di una conversazione rivestita di caratteri ironici, relativa agli avvenimenti capitati in Davanti a vocale quale si tronca in qual ma non prende lapostrofo, come possiamo vedere nella frase qual il tuo cantante preferito.

Quanta pasta mangi? Quanti ragazzi hai invitato? Quante persone ci sono? Che facciamo oggi? Cosa facciamo oggi? Chi, 4. Qual, 6. Attivit estensiva - Formate dei gruppi di quattro persone. Fotocopiate la scheda numero 4 a pagina 17 e ritagliate lungo le linee tratteggiate formando un mazzo di carte con la tabella numero 1 e un mazzo con la tabella numero 2. Il suo compito consiste di nuovo nel completare la domanda e rivolgerla ad un altro compagno.

Soluzione: Qual la tua materia scolastica preferita? Ce ne sono di simili? Poich si tratta di una tappa fondamentale nella carriera scolastica di una persona, a cui si legano diversi ricordi ed esperienze, potete invitare i corsisti a curiamo lalcolismo la regione DIvanovo qual lequivalente dellesame di maturit nella loro nazione, se lo hanno sostenuto, com stato o come se lo immaginano.

Qualcuno condivide o ha condiviso le avventure e sventure dei quattro personaggi? Ho passato, Linus ha sostenuto gli esami di maturit una sola volta, 2. Silvio Muccino per la maturit ha studiato un mese, 3.

Valerio Mastandrea per il matrimonio ha regalato al suo amico le soluzioni che gli aveva passato durante lesame di maturit, 4. Carlo Lucarelli aveva paura degli esami perch lo avevano convinto che avrebbe dovuto sapere tutto e che comunque gli avrebbero chiesto ci che non sapeva.

Quando, 5. Quante, 2. Invitate i corsisti a collegare facolt e professioni.

Copyright © All Rights Reserved. 2018
Proudly powered by WordPress | Theme: BetterHealth by CanyonThemes.